Nerino

Ecco qua la nuova pagina di colui che era il vero oscuro signore e padrone di casa Bordoni.

Apparsomi in sogno una notte buia a tempestosa, dopo aver assunto pietanze di dubbia commestibilità, mi disse:

“Ueh, cosetto! Non è che adesso che hai il nuovo sito, il mio lo getti alle ortiche, vero?
Correva solo l’anno 2006 quando mi sono ritrovato quassù, e mi toccato tenervi d’occhio.
Per certi versi è anche più facile dato che ho sotto mano gente che conta sul serio…”

Che dire… a questo punto mi sono dato da fare.

Il vecchio sito è online qua, in più ho recuperato un pò di foto decenti per i tempi che corrono.